fbpx

Calciomercato Inter: poche speranze. La conferma arriva da Spalleti

Sport & Motori

“Non dobbiamo avere alibi. Prima di tutto non dobbiamo piangere, perché chi piange non raggiunge gli obiettivi: lo ha dichiarato il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro l’ACF Fiorentina. “Se non prendi gol e ne fai pochi va bene uguale. Riesci comunque a portare a casa il vantaggio. Un gol in sei partite è poco – ammette l’allenatore – ma ci sono altri dati e numeri che dicono che qualcosa di buono è stato fatto. Ci stiamo lavorando e si risolverà Verdi? per i nomi che girano ci vogliono 30-40 milioni e a me hanno detto che non si possono spendere. Quindi inutile girarci intorno Al momento, tutti devono rispettare il fair play finanziario e fare numeri in entrata. Diciamoci le cose vere. Poi, per migliorare bisognerebbe fare arrivare giocatori davvero più forti di quelli che abbiamo già a disposizione. La rosa attuale ha la qualità per raggiungere i nostri obiettivi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE