fbpx

Speciale elezioni politiche: ‘con la Puglia si può’

Osservatorio Emigrazione Italiana

Italiani all’estero che si presentano come candidati alle elezioni politicheImmagine incorporata 1

Caro Amico, gentile Amica,

sono Angela Maria Pirozzi, orgogliosamente pugliese, e sono candidata per il PD al Senato nella Circoscrizione del Nord e Centro America.

Mi piacerebbe farmi conoscere presso i nostri connazionali residenti nella mia circoscrizione elettorale ed e’ per questo che vi invio un mio breve comunicato con preghiera di diffusione, sia a mezzo stampa, sia contattando i tuoi parenti, amici e conoscenti che avranno la possibilita’ di votarmi.

Sono a tua disposizione (anche telefonicamente al n. +1 (613)265-3147) per ogni chiarimento.

Augurandomi di sentirti presto, ti saluto cordialmente.

Angela Maria

angelamariapirozzi@gmail.com    

Le mie origine pugliesi certamente sono un valore aggiunto che mi permette di comprendere al meglio le istanze e il forte senso di italianità presente nelle comunità italiane nel collegio del Nord e Centro America per le elezioni al Senato della Repubblica per il Partito Democratico, dichiara la barlettana Angela Maria Pirozzi Giannetti.

Non lesinerò alcun impegno per rinsaldare il legame che vede gli italiani all’estero parte integrante della nostra amata Italia certa che un coinvolgimento di chi pur avendo lasciato il proprio paese di origine continua a dare lustro all’Italia sia un valore aggiunto da tenere nella massima considerazione.

Questa sarà la mia azione umana e politica, se mi sarà concesso l’onore di essere al servizio della Comunità, nel Senato della Repubblica.

Una breve presentazione, potra` essere utile per conoscermi meglio

Mi chiamo Angela Maria Pirozzi, e sono una cittadina sia italiana che canadese.

Sono giunta a questa candidatura al Senato a seguito di un lungo percorso politico, sociale e professionale.

Sono nata a Barletta il 16 novembre del 1962: mi sono diplomata al Liceo Classico di Barletta e laureata in Giurisprudenza nel 1985 con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Bari.

Sono diventata Avvocato presso la Corte di Appello di Bari.

Master in “Management and Business English” presso la San Diego State University, negli Stati Uniti nel 1990.

Una brillante carriera bancaria, dapprima al Credito Italiano s.p.a., poi alla Bipop Carire s.p.a., alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata e concludendo in Italia alla Unipol Banca s.p.a. come Direttrice di Filiale.

Sposata con Antonio Giannetti dal 1994, due figli, Giorgio e Vincenzo, rispettivamente di 21 anni (laureato in Law, Policy and Government alla Carleton University) e 19 anni, studente di Biochimica alla Carleton University con il desiderio di diventare un medico.

Da quando sono in Canada, dopo un periodo di lavoro all’Università di Ottawa come Teaching Assistant, sono stata assunta dapprima alla Royal Bank of Canada e poi alla Bank of Montreal, dove lavoro attualmente come Financial Service Manager, Mutual Funds Representative.

Le mie grandi passioni sono la lettura e la musica. Per rilassarmi amo passeggiare oppure lavorare a maglia. Mi occupo molto di volontariato a tutti i livelli e, come volontaria, per due anni, sono stata Presidente di Tele30, la televisione etnica locale in lingua italiana.

All’interno del mio partito mi sono occupata delle Relazioni Esterne del Circolo PD di Ottawa, collaborando a numerosissime iniziative rivolte soprattutto ai nostri connazionali “non più giovani”.

A maggio 2017 sono stata eletta Delegata in Assemblea Nazionale del PD, come rappresentante del Nord e Centro America (Canada, U.S.A. e Messico).

Nello scorso ottobre, Anna Grassellino, Coordinatrice del PD Mondo, mi ha designato group leader per la elaborazione di una proposta di legge da inserire nel programma elettorale del PD. L’argomento di cui mi sto occupando è “Inclusione e Diversità”, più in particolare mi sto interessando di tutto ciò che attiene alla”disabilità”.

Per questo motivo sono in costante contatto con alcune associazioni italiane, come SinistraxMilano e InVisibili, il cui obiettivo è tutelare i diritti dei diversamente abili. La diversità e come possiamo imparare dalle differenze è un valore per tutti.

Sempre come Delegata, nell’ambito dell’Assemblea PD Estero, sto partecipando alla costituzione di una commissione, che si occupi della valorizzazione degli Italiani all’estero come risorsa economica, che rappresentano un notevole potenziale di dinamismo e sostegno alle strategie di internalizaizone e modernizzazione del Paese Italia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE