fbpx

Muore a 2 anni mentre aspetta un nuovo cuoricino

Estero

L’ultimo commovente abbraccio coi genitori

Mamma Kristi, papà Justin e i suoi tre fratellini la stringono per l’ultima volta. L’ultimo abbraccio a quel corpicino ormai privo di vita commuove il web. La foto di Adalynn in un ospedale di Nashville ha fatto il giro della Rete.

Si chiamava Adalynn Rogers, aveva solo 2 anni. Era nata con un disturbo cardiaco congenito ed attendeva un nuovo cuoricino. Ma una complicazione l’ha strappata all’affetto dei suoi genitori prima del trapianto. Se ne è andata tra le braccia proprio di mamma Kristi e papà Justin, che fino all’ultimo sono stati con lei e hanno deciso di condividere la storia della loro bambina in modo che nessuna altra famiglia debba trascorrere lo stesso dramma. La commovente immagine, scattata dalla fotografa Suha Dabit, che da Nashville, in Tennessee, ha fatto il giro del web.

Come racconta il Mirror, i medici le avevano installato un dispositivo di assistenza ventricolare, nell’attesa che fosse sottoposta al trapianto. Sul momento l’apparecchio le aveva salvato la vita. Poi però le ha causato inaspettate complicazioni che l’hanno condotta alla morte. Un coagulo di sangue e causato danni cerebrali tali da non renderla più idonea all’intervento. Tenuta in vita dalle macchine, la piccola è morta dopo pochi giorni. Proprio in quei frangenti, la fotografa Suha Dabit, a sua volta mamma di un bimbo che ha subito un trapianto, ha scattato la foto ai genitori e ai 3 fratellini che le stavano dicendo addio.

Le drammatiche immagini sono state pubblicate sulla sua pagina ‘World of broken hearts’, dove sono raccolte molte di queste storie. “Non ci sono parole per descrivere il dolore e l’amore a cui ho assistito. Sentivo l’amore incondizionato di Kristi per Addy e il dolore lancinante. Era difficile, riuscivo a malapena a tenerlo insieme. Vorrei che nessuna famiglia dovesse passare questo strazio, ma succede ogni giorno”, racconta la fotografa.”Sebbene sapessi che sarebbe stato estremamente duro scattare quelle foto sapevo che queste sarebbero stati i suoi ultimi ricordi. So che loro odieranno e ameranno queste immagini per sempre”.

B. C.

https://www.fanpage.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE