fbpx

Interrogazioni con palpeggiamenti, prof condannato

LombardiaSenza categoria

Il tribunale di Brescia ha condannato un docente dell’istituto tecnico “Olivelli” di Darfo. L’uomo era accusato di aver palpeggiato nel 2015 tre studentesse, all’epoca minorenni.

L’insegnante, 51 anni, di origini casertane, era stato assunto con un contratto a tempo determinato di un anno. Sempre secondo l’accusa, allungava le mani sulle ragazze quando le chiamava alla cattedra per le interrogazioni o per confermare il voto dei compiti in classe. Le alunne avevano confidato cosa accadeva in classe al dirigente scolastico, che si era rivolto poi all’autorità giudiziaria.

Dopo la denuncia degli episodi, l’insegnante era stato sospeso dall’istituto. Ora la condanna a due anni e all’interdizione perpetua dall’insegnamento. Il 51enne dovrà anche pagare una provvisionale di cinquemila euro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE