fbpx

Rettifica all’articolo le compatibilità elettive

Giustizia

Si rettifica un errore di persona. Maria Pina Lazzara non è moglie del dr Scaramuzza e Viviana Scaramuzza non è sua figlia.

Nel saggio si è riportato un post di un direttore di un portale d’informazione che non è il nostro. Un giornalista a cui spetta la verifica delle fonti e non è.

Antonio Giangrande


One Reply to “Rettifica all’articolo le compatibilità elettive”

  1. Filippo Pansera ha detto:

    E’ vero, l’Illustrissima dottoressa Maria Pina Lazzara, non ha alcuna forma di coniugio con l’ex collega dottor Salvatore Scaramuzza. Preciso pero’, di non avere mai dato alcuna autorizzazione a terzi a divulgare il post scritto da me “solo e soltanto” sul mio profilo Facebook personale e non attraverso altri acanali impropriamente citati che non c’entrano nulla nella vicenda che ho descritto. Scritta, perchè sono stato fuorviato da informazioni errate… fonti comunque di legali miei conoscenti. Successivamente pero’, ho scoperto come effettivamente stiano le cose. La dottoressa in questione, all’udienza minorile del 19 gennaio 2017, mi impedì contro la Legge di produrre prove in udienza. Inoltre, lei ed i suoi colleghi, depositarono la relazione dell’assistente sociale dottoressa Rosa Maiolino, del Comune di Messina, datata 12 gennaio 2017 e contenente espressioni lesive e false sulla mia persona, il 20 gennaio 2017 con un procedimento in -riserva- per impedire legittime controdeduzioni, al sottoscritto. Nello stesso procedimento, emisero decreto l’11 agosto del 2017 in violazione della Legge 149 del 2001, dell’articolo 6 della Costituzione italiana e dell’articolo 8 della Cedu. Malgrado, era la moglie del sottoscritto che maltrattava mio figlio autistico oggi di 12 anni lor signori giudici in un procedimento nato senza alcuna istruttoria mi tolsero mio figlio per affidarlo ai miei suoceri dove vive la mia ex moglie… maltrattante che dopo i graffi, lividi ed il tiro di un coltello sul minore in data 17 novembre 2015 puo’ vivere liberamente con lui, mentre io devo elemosinare e mendicare il bambino. E la dottoressa Lazzara in udienza, disse che i figli non sono dei genitori. Lei eventualmente pero’ potrà riferire che tipi di rapporti la leghino all’avvocato Adalgisa Bartolo del foro di Messina. Nello stesso procedimento, emisero decreto l’11 agosto del 2017 in violazione della Legge 149 del 2001, dell’articolo 6 della Costituzione italiana e dell’articolo 8 della Cedu. Malgrado, era la moglie del sottoscritto che maltrattava mio figlio autistico oggi di 12 anni lor signori giudici in un procedimento nato senza alcuna istruttoria mi tolsero mio figlio per affidarlo ai miei suoceri dove vive la mia ex moglie… maltrattante che dopo i graffi, lividi ed il tiro di un coltello sul minore in data 17 novembre 2015 puo’ vivere liberamente con lui, mentre io devo elemosinare e mendicare il bambino. E la dottoressa Lazzara in udienza, disse che i figli non sono dei genitori. Lei eventualmente pero’ potrà eventualmente riferire che tipi di rapporti la leghino all’avvocato Adalgisa Bartolo del foro di Messina e nata a Longi, oppure all’avvocato Maria Rosaria Lazzara con Studio a Longi e nata il 30 aprile 1963.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE