fbpx

E’ morto il petroliere Gian Marco Moratti

CronacaLombardia

Addio al petroliere Gian Marco Moratti, numero uno dell’azienda di famiglia Saras, che e’ morto nella notte a Milano a 81 anni per una malattia. Era fratello di Massimo Moratti ex presidente dell’Inter e marito di Letizia Moratti che e’ stata sindaco di Milano. Lo ricorda il sindaco Sala: ‘Un grande milanese: imprenditore capace e attento ai bisogni delle persone fragili’.

E’ morto nella notte Gian Marco Moratti, numero uno della Saras, azienda petrolifera di famiglia. L’imprenditore e’ scomparso all’eta’ di 81 anni per una malattia. Gian Marco era fratello di Massimo Moratti ex presidente dell’Inter. Gian Marco Moratti era nato a Genova il 29 novembre 1936. Laureato in giurisprudenza presso l’Universita’ di Catania. Due matrimoni e quattro figli Angelo e Francesca, avuti da Lina Sotis, e Gilda e Gabriele, nati dalle seconde nozze con Letizia Brichetto Moratti. E’ stato anche presidente dell’Unione Petrolifera, componente del Comitato Ministeriale per l’Industria, del Comitato Interministeriale per il Coordinamento dell’Emergenza Energetica e anche nel Comitato Nazionale di Coordinamento Contro l’Abuso di Droghe. Gian Marco Moratti e’ stato anche nei consigli del Corriere della Sera, della Bnl e dell’Inter e presidente di Norman Kraig & Kummel Italiana. Nell’ottobre del 2013 Gian Marco con il fratello Massimo ha blindato il gruppo di famiglia con un patto siglato dalle due accomandite (Sapa) di Gian Marco e Massimo Moratti, nate dalla scissione in due della Angelo Moratti Sapa, vincolando cosi’ il 50,02% del capitale della Saras (25,01% ciascuno).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE