fbpx

Due piloti a 10mila metri giocavano con un’app in volo

Cronaca

Sicurezza in volo. A 10mila metri di altezza giocavano con un’app in volo con il pilota automatico inserito, sospesi due piloti EasyJet. I due erano ai comandi di un affollato velivolo che da Parigi era diretto a Madrid

La storia arriva dalla Gran Bretagna. Due piloti della compagnia britannica low cost EasyJet sono stati sospesi immediatamente dal servizio perchè sorpresi a giocare con un’app dei loro smartphone mentre erano ai comandi di un affollato volo fra Parigi e Madrid.

Lo ha comunicato l’azienda dopo che il caso era stato denunciato in prima pagina da Sun e documentato da un video. Il video, fatto da uno dei due piloti all’altro e poi finito sul web, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, mostra in particolare uno dei due dimenarsi di fronte alla cloche al ritmo di una specie di ballo e in collegamento con un gioco della piattaforma Snapchat. Un comportamento «non accettabile» e da affrontare «con serietà» sul piano disciplinare, ha commentato un portavoce di EasyJet confermando il provvedimento punitivo, ma aggiungendo che la sicurezza del volo non risulta essere «mai stata in pericolo». Il portavoce ha precisato che il siparietto è avvenuto mentre l’aereo era in quota di crociera, con il pilota automatico inserito.                                                                                     


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE