fbpx

Istituita la giornata dell’abbigliamento africano

Estero

MALINDI – “In Kenya il venerdì ci si vestirà con abiti tradizionali”. Come riferisce un articolo pubblicato oggi in primo piano sul portale in lingua italiana diretto a Malindi da Freddie Del Curatolo, “dal Ministero degli Affari Esteri del Kenya è arrivato un nuovo decreto legge: ogni venerdì i dipendenti pubblici si dovranno vestire con abiti tradizionali africani.
La decisione, annunciata dal segretario diplomatico Tom Amolo, è stata presa per “ribadire a tutto il mondo il nostro essere africani e propagandare la cultura del nostro Paese e del Continente in tutto il mondo”.
La giornata settimanale dell’abbigliamento sarà estesa in forma non obbligatoria anche ai cittadini. Il Governo si augura che in molti imitino la scelta del Governo per i suoi lavoranti e che mostrino all’Occidente che l’Africa ha una sua identità ben precisa e che non copia il modello europeo o americano.
Secondo Amolo questa iniziativa potrà generare ancora più interesse verso il Paese, a livello turistico ed essere un buon biglietto da visita per la proverbiale accoglienza del popolo keniano agli stranieri”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE