fbpx

Friuli Venezia Giulia: dimissioni del presidente Debora Serracchiani

Friuli Venezia Giulia

Elezione nuovo presidente della regione il 29 aprile 2018

 Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia si è riunito per la comunicazione delle dimissioni della presidente della Regione, Debora Serracchiani.

Serracchiani ha comunicato infatti al Consiglio regionale le sue immediate e irrevocabili dimissioni dalla carica di presidente della Regione e di consigliere regionale, dichiarando anche di astenersi da ogni atto inerente gli uffici rivestiti e di cessare quindi dall’esercizio delle funzioni.

Le dimissioni si intendono estese anche ai ruoli ricoperti in virtù della carica di presidente della Regione, con particolare riferimento a quello di Commissario straordinario per l’area della Ferriera di Servola, Commissario straordinario delegato per la realizzazione degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e Commissario delegato per l’emergenza della mobilità riguardante la A4.

Così si dispiegano anche le dimissioni della Giunta e lo scioglimento del Consiglio regionale, con la conseguente cessazione anticipata della XI legislatura.

In ragione dell’approssimarsi della scadenza naturale della legislatura, il presidente della Regione con decreto del 15 marzo ha già indetto le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale e, contestualmente, quelle per l’elezione del nuovo presidente della Regione, nella giornata del 29 aprile 2018.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE