fbpx

Camera. Eletti 4 vicepresidenti

Cronaca

Camera. Eletti 4 vicepresidenti: Carfagna (Fi), Fontana (Lega), Spadoni (M5s) e Rosato (Pd). Eletti i tre Questori

In aula alla Camera sono stati eletti i quattro vice presidenti: si tratta di Mara Carfagna (Forza Italia) con 259 voti, Lorenzo Fontana (Lega) con 222 preferenze, Maria Edera Spadoni (M5s) con 213 voti e Ettore Rosato (Pd) con 145. I questori sono Gregorio Fontana (Forza Italia) con 232 voti, Edmondo Cirielli (Fdi) con 213 voti e Riccardo Fraccaro con 269 voti.

A parte Ettore Rosato, eletto vice presidente, il Pd alla Camera non avra’ ne’ un questore ne’ un segretario d’aula. Il Partito democratico ha votato comunque due candidati di bandiera: Rosa Maria Di Giorgi come questore e Alessia Morani come segretaria di presidenza. Nomi, che insieme a Rosato, sono di “qualita’”, ha detto Delrio. “Non abbiamo fatto alcuna trattativa, crediamo che il Parlamento debba rappresentare tutti”, ha aggiunto.
Per l’elezione dei quattro vicepresidenti i voti dispersi sono stati 15, le schede bianche 20, le schede nulle 4. Per l’elezione dei questori i voti dispersi sono stati 15, le schede bianche 12, le schede nulle 14. Quanto ai segretari d’aula questi sono gli eletti: Francesco Scoma (Fi) con 250 voti, Silvana Comaroli (Lega) con 246 voti, Marzio Liuni (Lega) con 243 voti, Raffaele Volpi (Lega) con 228 e i deputati M5s Azzurra Cancelleri con 217 voti, Mirella Liuzzi con 213 voti, Vincenzo Spadafora con 217 voti e Carlo Sibilia con 199 voti. I voti dispersi 24, schede bianche 23, schede nulle 2. Subito dopo l’elezione l’Ufficio di presidenza si e’ riunito nella Sala del governo. Poiche’ nell’Ufficio di presidenza non e’ presente alcun rappresentante del gruppo Misto, occorrera’ procedere alla integrazione. La prossima seduta si terra’ martedi’ 3 aprile alle ore 14. Si parla di un esponente di Leu in rappresentanza del gruppo Misto.
Quattordici deputati di Liberi e uguali e altrettanti non iscritti a nessuna componente: sono i numeri del gruppo Misto alla Camera, diffusi da Montecitorio. Il presidente del gruppo è Federico Fornaro (Leu), il vice è Manfred Schullian (Svp-Patt). Le componenti sono tre: oltre a Leu (14), Minoranze linguistiche (4) e Noi con l’Italia (4). Tra i deputati non iscritti a nessuna componente troviamo gli ex M5s, il radicale Riccardo Magi, Bruno Tabacci e gli ex esponenti del Governo Gentiloni Beatrice Lorenzin e Gabriele Toccafondi.
“Congratulazioni a Mara Carfagna per la vice presidenza di Montecitorio. Insieme per Forza Italia e con Silvio Berlusconi torniamo tra la gente per il nostro Paese.” Lo scrive su Twitter il capogruppo al Senato di Forza Italia Anna Maria Bernini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE