fbpx

Sagra dell’asparago Lucano

BasilicataEnogastronomia & cucina

SATRIANO – Si terrà il prossimo 25 Aprile a Satriano di Lucania la quinta edizione della Sagra dell’Asparago Lucano organizzata dall’associazione Eventi Green in collaborazione con l’agenzia di viaggi Ivy Tour.

In questo periodo è molto gratificante unire un’escursione nei boschi alla raccolta di un prelibato alimento selvatico. Dopo la fatica della ricerca, si guarda il “mazzo” orgogliosi e si torna a casa felici per cucinare il proprio piatto preferito. Ci sono i fanatici della frittata, sono tipi rustici. Secondo loro qualsiasi altro utilizzo è un compromesso storico. Gli amanti del risotto, esteti dell’equilibro dei gusti, ne esaltano la delicatezza. La via di mezzo sono gli spaghettari: associano il profumo del bosco al sapore vellutato.

Appuntamento alle 9:00 presso l’agriturismo Fattoria Bio. Lasciate le auto si procederà alla ricerca degli asparagi selvatici. Gli asparagi sono di chi li raccoglie e verrà premiato chi ne avrà raccolto di più durante l’escursione.

L’escursione si apre con un assaggio di prodotti tipici. La giornata è completamente dedicata al prezioso germoglio che abbonda sulle colline lucane. Prima e dopo il pranzo è possibile acquistare asparagi selvatici freschi e prodotti tipici. In alternativa è possibile visitare il sito archeologico della Torre di Satriano oppure il Ponte alla Luna a Sasso di Castalda.

Per le escursioni indossare scarpe da trekking, pantaloni lunghi (preferibilmente jeans), t-shirt a manica lunga (per non graffiarsi), cappellino. Portare acqua e t-shirt di ricambio.

Il pranzo completo è a base di asparagi: antipasto agli asparagi, mezzi fusilli asparagi e salsiccia, strascinati con peperoni, suino nero con asparagi e carciofi, dolci Tradizionali.

La Sagra dell’Asparago, anche quest’anno, è un evento Green. La decisione di fare una sagra in un ristorante è dettata dalla necessità di boicottare le stoviglie monouso e di contenere lo spreco di cibo. Verranno utilizzati esclusivamente prodotti di stagione, a filiera corta e a chilometro zero.

La sagra è stata segnalata da Lonely planet, la guida dei viaggiatori indipendenti più famosa al Mondo.

A Satriano è presente un’area sosta comunale gratuita per camper.  Servizi: carico/scarico, free WiFi. L’area camper è situata a 200 metri dall’agriturismo Fattoria Bio. 

La prenotazione è obbligatoria. Info e prenotazioni: 329 532 0026.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE