fbpx

A Pescara torna il baby village

Giovani

A pescara torna il baby village

In questo weekend Pescara diventa una città molto creativa e attiva per i bambini e i loro genitori. Dopo il grande successo raggiunto dall’edizione dello scorso anno, torna al Centro Commerciale Auchan di Pescara, la seconda edizione del Baby Village per due giornate indimenticabili e ricche di eventi. Il Baby Village è un “villaggio” fatto di stand ed intrattenimenti dedicati ai bambini ed alle loro famiglie, il tutto realizzato, per l’occasione, nella cornice di un Centro Commerciale.

L’evento ha come obiettivo principale quello di promuovere il settore dell’animazione e dell’intrattenimento in ogni sua sfaccettatura. Il 28 e il 29 Aprile si prospettano due giornate di attività intense costituite da spettacoli, sfilate, intrattenimenti musicali ed un concerto finale che vedrà sul palco domenica 29 aprile, STEFANO BERSOLA, la voce di tantissime sigle dei cartoni animati come SUPER WINGS o CITY HUNTER, accompagnato dalla BIM BUM BAM – Cartoon Band, la band Abruzzese ormai conosciuta in tutta Italia visto le grandi collaborazioni che ha avuto in questi anni.

Quello del Baby Village è un evento molto dinamico, divertente e coinvolgente, in grado di soddisfare le variegate esigenze e bisogni dei bambini. Una delle tante finalità di esso è far conoscere i prodotti e i servizi che ruotano intorno al mondo dell’infanzia e delle loro famiglie per cogliere tutte le novità.

La manifestazione è arricchita dal coinvolgimento attivo di ludoteche, agenzie di animazione, maghi, scuole di ballo, scuole di musical e teatro che offriranno spettacoli, musical, baby-dance, laboratori per bambini, trucca bimbi, sculture di palloncini e molto altro. L’intrattenimento si concentrerà prettamente nelle ore pomeridiane nella giornata di sabato, mentre la domenica le attività prenderanno vita già dalle prime ore del mattino. L’evento anche quest’anno è libero e totalmente gratuito.

Mariangela Cutrone


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE