fbpx

Quale esecutivo?

Politica italiana

Premesso che non abbiamo sentore di chi potrebbe “appoggiare” un Esecutivi Salvini/Di Maio, siamo perplessi sulla “calma apparente del nostro Parlamento. Il prossimo Esecutivo potrebbe essere l’ultimo dell’attuale sistema elettorale della Repubblica. E’ dalla fine di febbraio del 2014 che ci barcameniamo in una sorta di limbo del quale stentiamo vedere la conclusione. Intanto, il quadro politico s’è evoluto in modo non proprio favorevole a un Governo d’effettiva intesa.

Il Paese, com’è ben noto, continua a essere in fibrillazione e lo sconcerto non è venuto meno proprio per i provvedimenti economici che vedranno la luce. Nessuno degli italiani coinvolti si sente soddisfatto. Persistono, infatti, delle realtà che non favoriscono l’auspicata ripresa socio/economica nazionale. Ci sono troppe perplessità per dare forza a un Governo voluto da un compromesso e che si potrebbe evolvere detenendo prerogative che non hanno destato la fiducia degli italiani. Indipendentemente dal loro credo politico.

Senza essere profeti, riteniamo che il Governo d’emergenza non riuscirà a salutare il 2019. Non sappiamo, per oggettività, come potrebbe essere composto il 64° Governo della Repubblica Italiana. Probabilmente, i Ministri saranno degli “sconosciuti” politicamente e sul Primo Ministro preferiamo mantenere “in pectore” la nostra opinione. Solo speriamo che ci faccia dimenticare i due che l’hanno preceduto. Anche in politica la “lezione” dovrebbe essere servita. O no?

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE