fbpx

Notte di paura in casa di De Mita, rapinatori fanno razzia

Senza categoria

Moglie dell’ex premier li sorprende, svaligiata la cassaforte. Nel weekend passata al setaccio anche l’abitazione del Sindaco di Milano Sala

Notte di terrore per l’ex presidente del Consiglio, Ciriaco De Mita, e sua moglie, Anna Maria, vittime di una rapina nella loro villa di Nusco (Avellino). In quattro, forse originari dell’Est europeo, sono stati sorpresi dalla signora De Mita in camera da letto intorno alle 3.30. Indossavano guanti e avevano il volto coperto, ma – a quanto riferito – non erano armati. Hanno quindi intimato a De Mita di aprire la cassaforte dalla quale hanno portato via monili, collane e preziosi.  Passata al setaccio anche l’abitazione del sindaco di Milano Sala.

Rapina nella notte in casa di Ciriaco De Mita alla periferia di Nusco (Avellino). Nell’ abitazione erano presenti l’ex presidente del Consiglio e la moglie. E’ avvenuto alle tre e mezza circa. Del caso si occupano i carabinieri. Ad agire 4 rapinatore presumibilmente dell’est Europa, a volto coperto, che si sono introdotti in casa. I coniugi De Mita hanno sentito dei rumori.Hanno trovato i rapinatori in una camera da letto. I malviventi si sono fatti aprire la cassaforte da cui hanno portato via dei gioielli.A quanto riferiscono gli investigatori, non c’è stata aggressione fisica. Indagano i carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Avellino.

Furto nell’abitazione del sindaco Giuseppe Sala mentre il primo cittadino milanese stava trascorrendo il fine settimana in Liguria. Secondo quanto accertato dalla polizia, dall’appartamento in zona Brera sono spariti un rolex antico e altri oggetti personali. I ladri non hanno invece portato via personal computer, apparecchiature elettroniche e documenti. La porta dell’abitazionesarebbe stata forzata con un piede di porco. Segno, secondo gli investigatori della polizia che indagano sul caso, che probabilmente i malviventi non sapevano neppure di essere entrati in casa del sindaco. E’ stato lo stesso Sala a lanciare l’allarme domenica sera una volta rientrato a Milano. E questa mattina il primo cittadino milanese ne ha parlato con i giornalisti riuniti a Palazzo Marino per la presentazione della mostra di Picasso: “Purtroppo capita anche a me. Poi come sempre quando capita ti dici ‘sono stato un po’ un pirla’, perchè nella fretta di prendere il treno non ho messo l’antifurto”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE