fbpx

Dal Pirellone 700 mila euro per fiumi e torrenti

Ambiente & Territorio

Il fiume Serio

Dalla Regione Lombardia arrivano fondi per interventi contro il dissesto idrogeologico. Ammonta in totale a 700 mila euro la somma stanziata per la Provincia di Bergamo. I fondi sono in buona parte destinati a comuni della Val Seriana e Val di Scalve.

«Le risorse riguardano sostanzialmente fiumi e torrenti da mettere in sicurezza da frane e smottamenti e rientrano in un più ampio piano regionale di interventi straordinari spalmati su undici province per il triennio 2018-2020. Si tratta di un segnale importante e concreto verso il nostro territorio, a tutela e salvaguardia dell’incolumità pubblica», sottolineano in una nota congiunta i consiglieri della Lega al Pirellone Roberto Anelli, Giovanni Malanchini, Monica Mazzoleni e Alex Galizzi.

Nello specifico 250.000 euro sono stanziati per il Comune di Nembro, per la sistemazione idraulica del fiume Serio a monte del ponte di via Acqua dei Buoi. Altri 50.000 euro sono destinati al Comune di Schilpario, per la manutenzione straordinaria delle opere idrauliche alla confluenza tra i torrenti Vò e Venerocolino e per il tratto a valle della strada provinciale 294. 100.000 euro andranno al Comune di Ardesio, per la manutenzione straordinaria delle opere idrauliche e di consolidamento sul fiume Serio. 100.000 anche al Comune di Songavazzo, per le opere idrauliche sul torrente Borlezza nel tratto a valle del ponte vecchio tra i comuni di Rovetta e Songavazzo. Infine, 200.000 euro saranno erogati al Comune di Trescore Balneario, per la sistemazione idraulica del torrente Tadone nel tratto a cavallo del ponte di via Abbadia in territorio comunale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE