fbpx

Inps, in 6 mesi crollano pensioni dei dipendenti

Economia e Finanza

-24,6% tra gennaio e giugno tonfo per gli assegni sociali, -73,5% 

Nel primo semestre del 2018 liquidate 228.382 pensioni. E’ quanto emerge dal monitoraggio Inps. Con riferimento al Fondo piu’ rilevante, quello dei lavoratori dipendenti, si registra un ribasso del 24,6%. Fenomeno dovuto essenzialmente all’aumento del requisito di eta’ richiesto per le donne. Tra gennaio e giugno l’Inps registra un tonfo per gli assegni sociali (-73,5%, ovvero ‘solo’ 10.332) a causa dell’ aumento di eta’ di un anno scattato nel 2018. Mentre il Reddito d’inclusione (Rei) ha toccato ‘267 mila nuclei familiari, raggiungendo 841 mila persone’, cui si aggiungono trattamenti per il sostegno all’ inclusione attiva, ‘erogati ad ulteriori 44 mila nuclei’.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE