fbpx

Il senatore Airola tenta il suicidio, salvato dalla sorella

Cronaca

 Il senatore airola tenta il suicidio, salvato dalla sorella

Leader no tav ha lasciato 2 lettere. M5s: vicinanza e rispetto 

Il senatore Alberto Airola (M5S) ha tentato il suicidio nel suo appartamento alla periferia di Torino. Lo scrive La Stampa. Airola, 48 anni, noto per le sue battaglie No Tav, e’ ricoverato all’ospedale San Giovanni Bosco e non sarebbe in pericolo di vita. A dare l’allarme era stata la sorella. Nella sua abitazione sarebbero state trovate due lettere, una indirizzata alle forze dell’ordine, l’altra ai familiari. Il gruppo parlamentare del M5s esprime ad Airola ‘il massimo sostegno possibile e tutto il nostro affetto e vicinanza’.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE