fbpx

Polemiche sulla strage nel torrente, ‘tragedia prevedibile’

Cronaca

 Il sindaco: pericolosita’ non nota. Pm acquisiscono documenti

Cresce la polemica per la strage nelle Gole del Raganello, nel Pollino, dove 10 persone sono morte travolte dal torrente in piena. Il capo della Protezione civile Borrelli afferma che l’evento ‘era prevedibile’, visto che ‘c’era una allerta gialla’. Ma il sindaco di Civita, Alessandro Tocci, replica: ‘Nessun cittadino e/o associazione ha segnalato situazioni di pericolo’. Undici i feriti, tra cui una bimba in gravi condizioni ricoverata a Roma.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE