fbpx

Conte non esclude il rimpasto e un ‘tagliando’ al contratto

Politica

‘Rddito cittadinanza e’ equita’ sociale, Di Maio Crocifisso’

‘Rimpasto di governo? Il discorso esula dalla sensibilita’ del premier, semmai l’esigenza maturera’ in seno a una delle forze politiche, verra’ comunicata all’altra, io ne verro’ eventualmente messo a parte se fosse un’istanza condivisa e se ci fosse una soluzione prospettata, auspico che sia condivisa e che non destabilizzi l’esperienza di governo’.

Cosi’ il premier Giuseppe Conte, nella conferenza stampa di fine anno non esclude il rimpasto e anche ‘un tagliando’ al contratto di governo tra M5s e Lega, precisando che al momento il cambio di ministri e’ ‘un periodo ipotetico del quarto grado’. Conte si dice ‘orgoglioso’ del reddito di cittadinanza come misura di ‘equita’ sociale’ e si schiera con il leader del M5s Di Maio che e’ stato ‘crocifisso’ per aver sostenuto sempre il provvedimento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE