fbpx

Bezos, il fondatore di Amazon ricattato

Estero

La societa’ editrice del tabloid scandalistico National Enquirer, vicino a Trump, American Media, si difende dalle accuse del fondatore di Amazon, Jeff Bezos, che ha dichiarato di essere stato ricattato da quel giornale con la minaccia di divulgare foto imbarazzanti di lui e della sua fidanzata Lauren Sanchez. “Nel coprire la storia di Jeff Bezos crediamo di aver agito legalmente”, sostiene la società editrice, sottolineando che “vista la natura delle accuse, abbiamo deciso che indagheremo tempestivamente e scrupolosamente sui fatti, riservandoci di prendere tutte le azioni necessarie”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE