fbpx

Cosenza, evaso detenuto dal carcere

Cronaca

È un giovane extracomunitario accusato di tentato omicidio

di Francesca Moretti

Questa mattina dal penitenziario di Cosenza è evaso Amadou Coulibally, 20 enne, originario di Mali. L’extracomunitario è accusato di tentato omicidio, durante una rissa in un centro di accoglienza nel salernitano avrebbe procurato un ferimento.

Coulibally arrivato stamattina nell’istituto penitenziario da Reggio Calabria è evaso quando era nella cella di sicurezza all’ingresso del carcere. Le modalità della fuga sono ancora da chiarire.

Dopo l’allarme è scattata una caccia all’uomo, posti di blocco in atto in tutta la città da parte di carabinieri e polizia. Le forze dell’ordine cercano il giovane anche nelle zone limitrofe.

Amadou Coulibally indossa un paio di pantaloncini e una maglietta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE