fbpx

Una questione da chiarire

Cronaca

Dopo qualche settimana di “silenzio”, abbiamo ricevuto riflessioni da Connazionali che leggono questo quotidiano on-line dall’estero. Una presa d’atto gradita, proprio perché evidenzia l’interessa degli Italiani “altrove” al fronte socio/politico nazionale che, ne abbiamo preso atto, continua a degenerare; indipendentemente dall’imminente voto per il rinnovo del Parlamento UE.

Gli elettori, in Patria e all’estero, hanno le loro idee che andranno a evidenziarsi con una croce su un “simbolo” elettorale e, magari su qualche”preferenza”. Dopo la pubblicazione dei dati elettorali definitivi, ci saranno commenti e analisi sull’andamento politico dell’Europa stellata. Noi non abbiamo parteggiato in campagna elettorale e non lo faremo dopo i risultati.

Le analisi le lasciamo a chi è esperto. Noi prenderemo, se ci saranno, in esame i fatti che il nuovo Potere Legislativo dell’Unione sarà in grado d’elaborare in questo Vecchio Continente che dovrà barcamenarsi in una realtà sempre più complessa e con risorse da trovare per poterle, poi, investire. Ogni previsione, ora, sarebbe poco utile per fare chiarezza su quanto succede e succederà.

Tra pochi giorni, non mancheranno qualificati commenti che sarà interessante leggere e sui quali avremo l’opportunità di riflettere. Sul fronte delle”alternative”, le congetture si sprecano e ci sembra inutile esprimere anche nostre “sensazioni”. Questo giornale internazionale ospiterà, certamente, gli Opinionisti; quando avranno motivo d’intervenire. Le questioni da chiarire, dopo il voto, non saranno marginali.

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE