PugliaSagre&Tradizioni

La Coca-(Ni)Cola dimentica San Nicola. Intervenga il Comune

La Coca-Cola omaggia la città di Bari con una limited edition della sua famosa bottiglia. Il Comune di Bari dovrebbe far inserire nell’immagine sulla bottiglia la figura di San Nicola patrono della città e suo principale simbolo identitario

 

di Enzo Varricchio

Apprendiamo da un articolo odierno del quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno” che la Coca-Cola si appresta a omaggiare la città di Bari con una limited edition della sua famosa bottiglia.

 

https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/altre-notizie-home/1147601/coca-cola-omaggia-bari-in-arrivo-una-bottiglia-dedicata-alla-citta.html


Secondo l’autrice dell’articolo “L’idea nasce dal progetto Face of the City” e la bottiglia sarebbe stata disegnata dal “designer e illustratore Noma Bar, che ha colto l’essenza del capoluogo pugliese con il volto di un giovane uomo che nei suoi tratti rivela il lungomare e altri punti caratteristici della città”.

Sarebbe una buona notizia sapere che Bari è stata prescelta per questa campagna pubblicitaria insieme a Napoli, Milano, Roma e Firenze e Venezia, se sulla bottiglia di Bari non mancasse proprio il simbolo identitario principale della città: San Nicola di Myra e Bari, taumaturgo venerato in ben 100 stati del mondo. 

La memoria della nota casa produttrice di bibite è molto corta. Fu proprio la Coca-Cola Company nei primi decenni del ‘900 a ridisegnare gli abiti del Santo di Licia trasformandolo nell’attuale Father Christmas (Babbo Natale), icona del consumismo natalizio americano. Fu un successo planetario. Forse lo stesso nome “Cola” della bibita deriva da San Ni-Cola.

Non si capisce perché oggi ci si affida a un designer che nulla sa della storia di Bari e che va a pescare in un anonimo volto di uomo (perché non di donna?) il genius loci della città.


Credo che il Comune di Bari dovrebbe intervenire per ricordare alla Coca-Cola la sua stessa storia oltre che quella della città e del suo patrono, inducendola a inserire la figura di San Nicola nell’immagine del suo progetto.
Sarebbe il minimo per dimostrare che Bari tiene davvero al brand nicolaiano. E non solo a parole.

 

http://www.scriptamoment.it/2018/11/29/st-nicholas-world/

https://www.corrierenazionale.net/?s=Enzo+Varricchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE