Estero

Ivan Golunov, negativi i test sull’uso di droga

Sono risultati tutti negativi i test antidroga effettuati sul giornalista russo accusato di tentato traffico di stupefacenti e messo agli arresti domiciliari

Nei campioni prelevati dalle mani e dalle unghie di Golunov non sono state trovate tracce di sostanze narcotiche e psicotrope, anche le analisi delle urine sono risultate negative. A rendere nota la notizia è Pavel Chikov, capo dell’associazione internazionale per i diritti umani Agora, i cui legali difendono il giornalista investigativo. La testata russa RBK specifica che il “test del lavaggio delle mani”, può rilevare la presenza di tracce di droga risalendo a due settimane dal primo contatto.

Oggi, i maggiori quotidiani economico-liberali russi, RBK, eKommersant e Vedomosti in prima pagina esprimono la loro solidarietà al collega Ivan con la pubblicazione di un’identica frase “Io, noi siamo Ivan Golunov”.

Golunov, reporter investigativo del quotidiano online Meduza, è stato accusato di tentato traffico di droga, e da venerdì scorso è agli arresti domiciliari.

Francesca Moretti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE