fbpx

Nasce il Centre for Multidisciplinary dedicato alle scienze bio-mediche

Lombardia

Nasce il Centre for Multidisciplinary Research in Health Science dedicato alle scienze bio-mediche

Nasce il MACH, Centre for Multidisciplinary Research in Health Science dedicato alle scienze bio-mediche ma che espande il proprio raggio di azione al di fuori di esse. È il risultato dell’unione tra l’Università Statale di Milano e la Fondazione IRCSS Ca’ Granda Ospedale Policlinico per realizzare un vero polo di eccellenza e di riferimento per la ricerca e la didattica moderna sul tema della salute nel mondo. Il MACH avrà sede operativa al Policlinico di Milano, primo IRCCS pubblico di Ricerca sanitaria e scientifica Italia, all’interno degli spazi di via Pace che saranno oggetto di riqualificazione. Il coordinamento scientifico è affidato al prof. Andrea Gori, Direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive del Policlinico.

Il MACH sarà presentato martedì 18 giugno, alle ore 12, a Milano, presso il palazzo della Regione, alla presenza del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dell’Assessore al Bilancio, Davide Caparini, del presidente della Commissione Sanità e politiche sociali della Regione, Emanuele Monti.

Questo nuovo approccio di affrontare la scienza sarà illustrato da Marco Giachetti, Presidente della Fondazione Policlinico, dal Magnifico Rettore UniMi Elio Franzini, dai docenti UniMi Andrea Gori, Mario Raviglione e Carlo Federico Perno. Il dibattito sarà moderato da Rosaria Iardino presidente della “Fondazione The Bridge”. Il MACH si propone di contribuire a migliorare la salute in modo completo e onnicomprensivo con un nuovo modello di ricerca collaborativa e sinergica rivolgendo la sua attenzione alle tematiche inerenti i determinanti della salute attraverso soluzioni tecnologiche e innovative che provengono dalla ricerca di base in campo immunologico, infettivologico e microbiologico, il tutto permeato da una moderna concezione della salute globale. I ricercatori del MACH affronteranno le minacce alla salute globale dall’ampia prospettiva dei fattori che causano la malattia tra le popolazioni piu’ povere, vulnerabili e marginalizzate sia con un approccio di analisi socio-economica sui determinanti della salute sia con le ultime soluzioni tecnologiche innovative che provengono dalla ricerca in campo immunologico e microbiologico. Il MACH lavorerà in partnership con esperti di altri centri italiani ed internazionali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE