fbpx

Usa: impeachment per Trump, migliaia in piazza

Estero


Con l’#ImpeachTrump Day of Action, migliaia di persone sono scese in piazza in Usa per chiedere l’avvio delle procedure per l’impeachment di Donald Trump. “Mi auguro sinceramente – ha detto Rashida Tlaib, prima deputata musulmana del Congresso – che i miei colleghi a Capitol Hill risponderanno alla chiamata dei milioni di americani che chiedono l’impeachment”. Tlaib ha poi ricordato che “i piu’ grandi cambiamenti sperimentati in questo Paese, dal voto alle donne alla fine della schiavitu’ non sono iniziati nel Congresso ma per le strade di citta’ come la mia Detroit”. Oltre 130 manifestazioni si sono svolte in varie citta’ degli Stati Uniti .

La giornata, chiamata #ImpeachTrump Day of Action, ha visto la discesa in campo anche di Rashida Tlaib, la prima deputata musulmana del Congresso. ”Mi auguro sinceramente che i miei colleghi a Capitol Hill risponderanno alla chiamata dei milioni di americani che chiedono l’impeachment” dice Tlaib, mettendo in evidenza che ”i piu’ grandi cambiamenti sperimentati in questo paese, dal voto alle donne alla fine della schiavitu’ non sono iniziati in Congresso ma per le strade di citta’ come la mia Detroit”. A New York la manifestazione si e’ svolta a Foley Square, dove si sono radunate centinaia di persone. “Basta al regime Trump-Pence” si legge in uno dei cartelloni agitati in aria. “Impeach Trump”, riporta un altro.

Intanto Donald Trump lancia la sua campagna elettorale per il 2020. I sondaggi, anche quelli interni del suo staff, sono allarmanti: il vice presidente Joe Biden e’ avanti al tycoon in tutti gli stati chiave. E avanti di molto. Trump minimizza: “stiamo facendo meglio che nel 2016”. E poi avverte: “senza di me nel 2020 la Borsa sperimentera’ un crollo mai visto prima”. Un messaggio diretto agli americani.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE