Lazio

‘Ndrangheta, maxi sequestro di immobili a Roma

Maxi sequestro per un valore di oltre 120 milioni di euro nei confronti di noti esponenti della criminalità organizzata calabrese radicata a Roma e nella Provincia.

Nell’operazione degli uomini della Divisione Anticrimine della Questura di Roma, tra i beni sequestrati spiccano 173 immobili situati tra Roma, Rignano Flaminio, Morlupo, Campagnano Romano, Grottaferrata e altre province italiane. All’operazione, fa sapere la Polizia, concorrono 250 agenti; oltre a quella di Roma, sono coinvolte anche altre 10 Questure.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE