Estero

La California trema

La scossa piu’ forte in ultimi 20 anni, diversi feriti e incendi

Ancora una scossa di terremoto, questa volta di magnitudo 7.1, ha colpito ieri sera il sud della California dopo quella di giovedi’ che aveva una intensita’ di 6.4. Il sisma e’ stato registrato a 17,6 km da Ridgecrest, la stessa localita’ colpita da quello di giovedi’, ad una profondita’ di soli 900 metri. I vigili del fuoco – sono oltre 1.000 quelli impiegati – parlano di diversi feriti e incendi. Si tratta del piu’ forte terremoto mai registrato nello Stato negli ultimi 20 anni: secondo l’Istituto geofisico americano (Usgs) e’ stato avvertito anche in Messico.

Un terremoto di magnitudo 7,1 si è verificato nella California meridionale venerdì sera, intorno alle 20.19 ora locale (le 3 di notte in Italia). A segnarlo è l’Usgs Geophysical Institute. L’ultimo sisma segue quello di magnitudo 6,4 avvenuto il giorno prima nella stessa regione. L’Usgs ha riferito che la scossa di giovedì è stata un precursore del nuovo terremoto. Secondo i dati citati dalla ‘Cnn’, il terremoto della scorsa notte, però, è stato 11 volte più forte del precedente. Giovedì il sismologo Lucy Jones, del California Institute of Technology (Caltech), aveva affermato che “c’è all’incirca una possibilità su 20 che questo luogo subisca un terremoto ancora più potente nei prossimi giorni”. Anzi, “non abbiamo ancora visto il più grande terremoto”.

Diverse strade sono state danneggiate dentro e intorno alla localita’ di Ridgecrest, in California, vicino all’epicentro del nuovo terremoto. La contea ha aperto un rifugio di emergenza. Una slavina ha costretto alla chiusura di una strada statale. Foto scattate da testimoni mostrano che una sezione della carreggiata e’ collassata.

Il nuovo terremoto che ha colpito la California meridionale ha costretto l’Nba a interrompere un match della Summer League a Las Vegas. La partita sold out tra New Orleans e New York e’ stata posticipata. Gli altoparlanti sul campo del Thomas & Mack Center hanno continuato a ondeggiare per piu’ di 10 minuti dopo la forte scossa. A Los Angeles, il sisma ha scosso il Dodger Stadium durante una partita di baseball che non e’ stata tuttavia interrotta.

Il violento terremoto che ha colpito la localita’ di Ridgecrest nel deserto del Mojave, nel sud della California, ha provocato “diversi feriti e diversi incendi”: lo hanno reso noto funzionari del dipartimento dei vigili del fuoco della contea di Kern senza fornire ulteriori dettagli. I pompieri della contea di San Bernardino hanno segnalato crepe in alcuni edifici e un ferito lieve.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE