Sport

Bari: da domani, forse, le prime ufficialità

Domani potrebbero essere ufficializzati i primi nomi tanto chiacchierati da giugno fino ad oggi. Infatti ai nomi già noti relativi ai confermati che – lo ricordiamo – rispondono a quelli di Hamliili, Di Cesare, Nannini, Neglia, Bolzoni, Simeri, Floriano e Marfella ( su quest’ultimo, però, c’è un accordo col Napoli per rilevarne il cartellino così da poter essere girato a qualche squadra per dargli la possibilità di giocare con continuità e non di far panchina), si andranno ad aggiungere quelli relativi agli affari, ormai, virtualmente conclusi, ovvero quelli di Manuel Scavone, Pierluigi Frattali, Marco Perrotta, Francesco Corapi, Michael, Folorunsho, Alfredo Bifulco, Tomasz Kupisz e Giovanni Terrani, l’unico certo con contratto già stipulato, tutti giocatori che si trovaranno il giorno 10 per le consuete visite mediche prima del ritiro di Bedollo

In attacco si persegue la pista di Mirco Antenucci che, come noto, ha sciolto la riserva accettando la proposta del Bari, tuttavia mancano ancora i dettagli da definire con la Spal, così come andrà perfezionata l’intesa con Franco Ferrari con il Genoa.

Appare concreta la pista che porta all’ala Eugenio D’Ursi che il Napoli, come scritto ieri, sta cercando di far suo così da poterlo girare al Bari definitivamente. Questa pista, di fatto, andrebbe ad revocare quella che porta a Mota Carvalho dalla Virtus Entella anche perché il giocatore è richiesto da squadre straniere.

Infine, novità per il team medico sanitario: il Dottor Emanuele Caputo sarà il nuovo responsabile dello staff sanitario, mentre il dottor Viggiano, già operativo lo scorso torneo, resterà nell’equipe medica suddividendosi tra prima squadra e settore giovanile.

 

Massimo Longo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE