Sport

Bari – Frattali biancorosso. In arrivo altri giocatori

Prosegue a ritmo serrato la campagna rafforzamento di Matteo Scala per consegnare a Cornacchini entro venerdì prossimo una rosa di almeno 17-18 elementi per partire verso Bedollo con un quorum ragionevole. Il resto, poi, come sempre, arriverà strada facendo. Al momento i giocatori certi sono quelli riconfermati vale a dire Di Cesare, Nannini, Bolzoni, Feola, Hamlili, Neglia, Simeri e Floriano. A questi, proprio ieri si è aggiunto Pierluigi Frattali, il portiere del Parma, che si è diretto verso Bari proprio mentre saliva sul pullman gialloblu che lo avrebbe portato nel ritiro ducale. Infatti mentre saliva le scale del mezzo, il suo direttore sportivo gli ha comunicato il suo passaggio al Bari, Insomma, un modo decisamente curioso per essere traferito da una squadra ad un’altra.

Si potrebbe aggiungere, tra i “vecchi”, anche Davide Marfella che è di proprietà del Napoli il quale lo girerebbe al Bari, ma l’entourage del portiere ha chiesto un po’ di tempo per valutare un suo utilizzo in un’altra squadra per dargli continuità di gioco pur di non essere parcheggiato in panchina. Si vedrà nei prossimi giorni.

Gli altri colpi portati a termine da Matteo Scala, sia pur non confermati ma virtualmente andati in porto, sono, oltre a Frattali, i centrocampisti Folorunsho, Corapi, Scavone, il difensore Sabbione, gli esterni Bifulco, Kupisz e Terrani.

Ma il mercato non è ancora finito. Si continua a trattare per Mirco Antenucci il cui passaggio al Bari, ormai, sembra in via di definizione. Mancano, infatti, pochi dettagli alla firma tra i quali l’inserimento nell’affare di Filippo Costa, un forte terzino sinistro della Spal che, tuttavia, non gradirebbe la discesa in serie C. Per la definizione, l’impressione è quella che slitterà per il fine settimana anche se l’obiettivo della società barese è quella di impossessarsi di Antenucci a prescindere da Costa.

Altri colpi son quelli di Franco Ferrari e di Eugenio D’Ursi. Per il primo si continua a trattare col Genoa anche se c’è da limare qualcosa in termini economici, mentre per il secondo il Napoli, che è ormai diventato proprietario del cartellino, lo girerebbe al Bari. Si tratta di un esterno coi fiocchi in continua evoluzione il cui arrivo andrebbe ad irrobustire il reparto avanzato del Bari.

Nel frattempo continua il braccio di ferro con Franco “Ciccio” Brienza. Al fantasista di Ischia è stato proposto un incarico nel settore giovanile ed un ruolo di collaborazione per il mercato, senza per questo rinunciare ad un contratto per proseguir a giocare per un altro anno. Brienza ha bisogno ancora di un po’ di tempo per valutare quale sia la scelta definitiva e migliore.

 

Massimo Longo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE