Interviste & Opinioni

Salvini e Di Maio in c’eravamo poco alleati 

Matteo Salvini diserterà la riunione del Consiglio dei Ministri previsto per venerdì 19 luglio 2019. La decisione annunciata dallo stesso Vice Premier nel primo pomeriggio di giovedì 18 luglio 2019, unitamente a quel : ” se i no prevarranno sui sì, non ha più senso andare avanti” fa emergere sull’orizzonte della politica italiana, una crisi di governo che appare sempre più inevitabile anche alla luce delle offese e delle falsità indirizzate al Movimento Cinque Stelle e sollevati da Luigi Di Maio. Costui nella stessa giornata, rincarando la dose con un : ” siamo stato colpiti alle spalle ”  ha di fatto confermato che il ” contratto ” con la Lega, è prossimo alla scadenza.                                                                                                                                                                                                                                                        Nicola Zuccaro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE