Cronaca

Carabiniere ucciso, prof di sinistra: “uno di meno”

I ‘buoni’. Il commento di una prof di Novara è stato denunciato dai parlamentari leghisti Tiramani e Patelli: «Vergognoso soprattutto perché scritto da una docente liceale». Lei: «Ho scritto una cavolata, sono stata stupida».

Non diciamo sciocchezze. Chi scrive una cosa del genere, soprattutto se adulto, è consapevole di quello che scrive. Se noi scrivessimo -150 per i clandestini che raccontano essere annegati in Libia l’altro giorno, sarebbe perché lo pensiamo.

«Un commento vergognoso, a maggior ragione se davvero arriva da un’insegnante», dicono i parlamentari annunciando un’interrogazione. La prof, 51 anni, però in seguito si è scusata con un post: «Mi spiace, chi mi conosce spero sappia che non penso così». Sul suo profilo però nonostante le scuse arriva un commento al minuto di critiche e insulti. «Questa signora di Novara – accusano i leghisti Tiramani e Patelli (prima che arrivassero le scuse) – ha pubblicato un commento semplicemente folle di cui come cittadina e come insegnante sarà chiamata a rispondere nelle sedi opportune».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE