Lazio

Disservizio nel IV Municipio di Roma

(seconda lettera di reclamo)

Non so se accade in tutte le case di edilizia popolare del Comune di Roma, oppure solo in quelle amministrate non da Ater ma dagli Uffici del Comune. Certo è che per la seconda volta, improvvisamente, per diversi mesi i bollettini relativi al canone d’affitto e agli oneri accessori, non pervengono agli inquilini dei palazzi di Via A. Mammucari e Via Tamburrano. Il disagio, soprattutto per le persone anziane non è poco, poiché per recuperare i bollettini bisogna recarsi presso un Ufficio raggiungibile solo con mezzi pubblici e in una strada percorsa dalle macchine e priva di marciapiede.

Chi possiede un computer e una stampante, aveva la possibilità di scaricare i bollettini dal sito “Aequa Roma”. Adesso il sito non funziona. Ma ciò che fa rabbia agli inquilini, è il silenzio. Gli amministratori non si degnano di dare loro delle spiegazioni, di tranquillizzarli in qualche modo, di comunicare quando i bollettini riprenderanno ad arrivare. Nel passato, con altre amministrazioni, questi disservizi non si erano mai verificati. 

Carmelo Dini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE