Estero

Placido Domingo accusato di molestie sessuali da venti donne

Il tenore spagnolo 78enne è tacciato da sette donne di aver rivolto loro molestie sessuali promettendo in cambio favoritismi nella carriera operistica. Ma Domingo nega ogni accusa contro di lui

 

Written by:  Monica Montanaro

Il celebre tenore spagnolo di rilievo internazionale Placido Domingo è accusato da diverse donne del reato di molestie sessuali, di abuso di potere e ritorsioni contro di loro nel caso rifiutavano i suoi corteggiamenti insistenti ed inopportuni. La star mondiale dell’opera, ormai 78enne, nega ogni accusa rivoltagli contro, ma le numerose testimonianze presentate dalle vittime all’agenzia di stampa statunitense Associated Press, smentiscono e indeboliscono la sua tesi difensiva. 

Il tenore spagnolo è il direttore del Los Angeles Opera, ed approfittando della sua posizione e del suo ruolo apicale, da svariati anni eserciterebbe pressioni su alcune donne addentro al suo mondo lavorativo, obbligandole  ad intrattenere rapporti sessuali con lui, e ricattandole con promesse di ingaggi e avanzamenti di carriera. Le presunte vittime hanno comunicato all’Associated Press la loro versione dei fatti, palesando la vera indole nascosta di Domingo, anche se le stesse hanno dichiarato, altresì, che nel contesto operistico era nota a tutti la tendenza perversa del famoso tenore. Dalle testimonianze spontanee delle donne vittime è emerso un ulteriore risvolto negativo: nell’eventualità esse si fossero rifiutate di assecondare le attenzioni moleste del direttore Domingo, venivano penalizzate a livello professionale dal tenore, e in alcuni casi la situazione è degenerata sino al verificarsi di maltrattamenti al loro indirizzo. 

Le vittime degli abusi perpetrati dal tenore sono varie cantanti e ballerine, all’incirca venti donne, le quali hanno fornito racconti minuziosi e circostanziati sugli episodi nei quali avrebbero subito, loro malgrado, molestie sessuali. Gli avvenimenti violenti sono avvenuti pressoché agli inizi degli anni ’80, e sono consistiti in atti osceni: mani infilate forzosamente nelle parti intime femminili ed avance imposte coercitivamente. Altre testimonianze che confutano la versione di Placido Domindo ed avvalorano quelle delle donne sue vittime, provengono da una trentina di persone appartenenti al contesto dell’opera, le quali hanno affermato di aver assistito ad atteggiamenti sessualmente  inadeguati commessi dal tenore. Inoltre, sette donne hanno dichiarato espressamente che la loro carriera professionale è stata compromessa definitivamente per aver respinto categoricamente le molestie sessuali proposte loro dal tenore spagnolo. 

La celebrità internazionale dell’opera Placido Domingo ha rilasciato un comunicato finalizzato a rigettare a priori le accuse infamanti emesse contro di lui da tali donne, ma eludendo, al contempo, di accettare di sottoporsi ad un’intervista propostogli da parte dell’Ap. “Le accuse di individui senza nome risalenti a trent’anni fa sono profondamente preoccupanti e, come presentate, inaccurate. Tuttavia, è doloroso sapere che potrei aver turbato qualcuno o averlo fatto sentire a disagio, non importa quanto tempo fa e nonostante le mie migliori intenzioni. Ho creduto che tutte le mie interazioni e relazioni fossero sempre state consensuali”, è quanto dichiarato nel comunicato stampa divulgato dal tenore spagnolo. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE