fbpx

L’Amicizia che vince su tutto

Oltre Tevere

Recensione de “L’amico Giusto” di Marco Cesari

Chi è l’”amico giusto”? È quello che ti supporta sempre, in qualsiasi circostanza anche quando stai commettendo degli errori. È quello che ti fa sentire a tuo agio nonostante i tuoi difetti e mancanze. È colui che ti incita a vivere davvero la tua esistenza e che è presente in tutto quello che fai, nonostante le distanze fisiche. È una persona leale, disposta a sacrificare i propri interessi per la tua felicità, senza chiederti nulla in cambio e senza rinfacciartelo. Luca, uno dei personaggi principali del romanzo “L’Amico Giusto” di Marco Cesari (Mursia), vincitore del Premio Letterario Rtl 102.5 e Mursia Romanzo Italiano, Edizione 2019, incarna a pieno l’amico che tutti noi desidereremmo avere al nostro fianco.

Luca incontra Mattia nell’estate del 1984. I due quattordicenni sono completamente diversi. Luca è un ribelle, coraggioso, dall’animo artistico. Ama andare controcorrente e soddisfare la sua continua fame di vita e novità. Ha sempre successo con le ragazze perché ci sa fare con la gente. Tra gli amici è un grande trascinatore. Mattia invece, è un insicuro, timido, introverso e perennemente indeciso. Non sa cosa vuole dalla vita e ha paura di deludere le aspettative degli altri, in primis quelle dei suoi genitori. A differenza di Luca che si mette continuamente in gioco e non si crea inutili problemi, Mattia teme di sbagliare e si lascia scorrere la vita in maniera passiva e vigliacca. Dall’estate dell’84 i due ragazzi diventano amici inseparabili. Condivideranno esperienze di vita indelebili, ideali, sogni e speranze. Riusciranno a superare momenti tristi, difficili e dolorosi come la scomparsa della giovane madre di Luca. Nonostante si innamoreranno della stessa ragazza, Alice, compagna di banco del liceo di Mattia, la loro amicizia vincerà su tutto diventando sempre più forte e di valore.

Il rapporto di amicizia di cui parla questo romanzo è un rapporto autentico, solido, invidiabile. Il lettore viene catapultato nelle esperienze di vita, nelle emozioni intense tipiche della crescita umana dei protagonisti tanto da affezionarsi ad essi. Capitolo dopo capitolo è inevitabile sentirsi coinvolti nelle vicende narrate e nei dialoghi costruiti ad arte che contribuiscono ad alimentare l’interesse nei confronti di questo romanzo.

L’Amico Giusto è fonte di ispirazione e riflessione per i giovani ma anche per gli adulti. Luca e Mattia diventano dei modelli di vita per il loro coraggio di andare controcorrente. Essi vivono davvero la propria esistenza, lontani dai cliché, le convenzioni e il sistema che rende tutti omologati e addomesticati. Grazie a Luca, Mattia imparerà ad imporsi e assecondare il proprio talento frutto delle sue speciali inclinazioni naturali. Rischierà di allontanarsi dalla propria famiglia d’origine pur di realizzare i suoi obiettivi e progetti creativi che daranno un senso alla propria esistenza. Un romanzo ispiratorio per tutti coloro che non hanno il coraggio di fare scelte consapevoli per se stessi e vivere in coerenza con ciò che si è. Un libro di formazione sull’amicizia vera, le emozioni autentiche e la vita condivisa con qualcuno speciale, l’amico giusto.

“L’amico Giusto” ci fa riaffiorare alla mente i ricordi legati alla propria adolescenza, ai tempi dell’università, alle fasi delicate del proprio percorso di evoluzione e crescita personale. Tutti noi avremmo bisogno di un amico giusto come Luca col quale affrontare tutte le esperienze di vita che segnano il nostro percorso. Contare su un amico di questo tipo fa sentire più forti, coraggiosi e motivati. Questo romanzo ci fa sperare e ci incita a credere che questo tipo di amicizia ci sia ancora nonostante i tempi odierni in cui l’individualismo sfrenato ha contribuito a svalutare il rapporto con l’Altro. Marco Cesari fa venire la voglia di affidarsi all’Altro perché il suo romanzo è fonte di ottimismo, autenticità e purezza.

Mariangela Cutrone


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE