fbpx

Di Maio lancia il patto civico per l’Umbria

Politica italiana e internazionale

Un altro passo avanti nei rapporti tra Pd e M5S. In una lettera al quotidiano QN Luigi Di Maio dice che, secondo quanto previsto dallo Statuto M5s, il movimento non sarebbe contrario a una alleanza con forze civiche.

Forse sarà stata la rinnovata sintonia tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Sta di fatto che le parole di Di Maio sono diverse da quelle pronuinciate fino a qualche giorno fa. “Tutte le forze politiche di buon senso facciano un passo indietro e lascino spazio a una giunta civica, che noi saremo disposti a sostenere esclusivamente con la nostra presenza in consiglio regionale, senza pretese di assessorati o altri incarichi. Ovviamente ci aspettiamo che tutti gli altri facciano lo stesso”, dice Di Maio. Una proposta che trova un’immediata adesione sia del Pd che Di Leu. Il segretario dem Nicola Zingaretti afferma infatti che “anche in Umbria il confronto puo’ andare avanti. Ci sono tutte le condizioni per un processo nuovo che valorizzi la qualita’ e metta al centro il lavoro, la sostenibilita’ e il bene dei cittadini umbri”.

Mentre il commissario umbro del Pd Walter Verini aggiunge: “le parole di Luigi Di Maio rappresentano un fatto nuovo e significativo: un’intesa a livello regionale puo’ essere praticata”. Per Verini “Di Maio offre un terreno di confronto con alcuni punti certamente condivisibili e da noi gia’ da tempo acquisiti e altri sui quali confrontarci. Cosi’ come avvenuto per il governo nazionale, sara’ quella di confronti ravvicinati sui programmi, la sede nella quale dialogare e trovare gli auspicabili punti d’incontro. Tutto questo – sottolinea Verini – nell’interesse e per il futuro di una regione come l’Umbria non non puo’ e non vuole essere ‘presa’ dai sentimenti di odio e intolleranza che Matteo Salvini diffonde a piene mani”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE