fbpx

Esplode una fabbrica di fuochi d’artificio in Cina, 7 morti

Estero

Almeno 13 i feriti. L’incidente è avvenuto nella città di Liuyang, nella provincia dell’Hunan

Un’esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio, nella provincia cinese dello Hunan, ha causato 7 morti e almeno 13 feriti.

L’esplosione, avvenuta in un sito non autorizzato nella città di Liuyang, è avvenuta ad inizio giornata. Il luogo è stato isolato e i responsabili della fabbrica, riferiscono i media cinesi, presi in custodia dalla polizia. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE