fbpx

 “Le parole hanno un peso”

Arte, Cultura & Società

“Le parole hanno un peso” ce lo racconta  Tiziano Ferro a “Che tempo che Fa” nel monologo contro omofobia e bullismo .

Cercherò di essere chiara, chiarissima , anzi trasparente .

Nella canzone di Fedez ”Tutto il contrario” le sue parole hanno un peso:

” Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing,

ora so che ha mangiato più wurstel che crauti

si era presentato in modo strano con Cristicchi

” Ciao sono Tiziano non è che me lo ficchi?”.

Queste sono le parole che hanno indignato Tiziano Ferro e che Fedez sta provando a “giustificare” con goffissime e incredibili giustificazioni sui social in cui si dichiara “estraneo all’omofobia “.

E qui non e’ una questione di essere fans di Ferro o di Fedez. No . Magari lo fosse. Qui la questione è diversa.

Chi scrive e canta certe parole come quelle di Fedez non potrà più cancellarle dal boomerang emotivo che le stesse hanno creato in chi se le e’ viste sparare addosso chiedendosi cosa avesse fatto di male per..? Insomma discutere nel 2019 l’eterosessualità e l’omosessualità’ risulta una conversazione preistorica, visto che siamo in una società che si esprime con Genitore 1 e Genitore 2 sulla carta d’identità. Ma dirò di più. Ferro e’ felicemente sposato con Victor e l’omosessualità non l’ha certo mai nascosta . Quindi potrebbe fregarsene. Ma invece no, si accolla il fardello degli adolescenti indifesi, di un suo IO  ferito di oltre 10 anni fa, che urla ancora dentro se e che gli fa solo onore. Perché Ferro non ha perso le tracce di sé , e vorrebbe dare una mano che forse lui allora non ha ricevuto o se si, non è stata efficace.

Le parole hanno un peso nel tempo che passa e Shakespeare , nella guerra di Troia, ce lo insegna bene :

”Signore, il Tempo, enorme mostro di ingratitudine, ha una scarsella sulla schiena dove mettere le elemosine per dimenticarle.”

Eleonora Magnelli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE