fbpx

“2020 Inchieste”: è in libreria il nuovo libro di Serena Marotta

Arte, Cultura & Società

Dopo “Ciao, Ibtisam – Il caso Ilaria Alpi”, e due romanzi: “I sensi – Uomini di un certo tipo” e “Sicile”, è in libreria un nuovo libro inchiesta di Serena Marotta, dal titolo “2020 Inchieste” (Informazione libera).

Si tratta di nove casi – alcuni ancora irrisolti – tra giornalisti uccisi e stragi – che fanno parte di una brutta storia indelebile del nostro Paese. Morti che sono ancora avvolte nel mistero.

L’autrice ha voluto con questo lavoro dare un contributo a non dimenticare. “Tornare indietro nel tempo, rovistare negli archivi, ascoltare sentenze, rabbrividire davanti a certe carte, ad ascoltare certe testimonianze – spiega l’autrice – è un lavoro che ti impegna, soprattutto il cuore.

Con questo spirito ho voluto scrivere questo libro. Un impegno che è dovuto alle tante persone che oggi non ci sono più. Persone che hanno lottato per avere verità e giustizia o per chi ancora lotta per i propri cari”. 

Così ha raccontato la storia di:

–         Mauro De Mauro

–         Peppino Impastato

–         La strage di Ustica

–         La strage di Bologna

–         Graziella De Palo e Italo Toni

–         Giancarlo Siani

–         Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

–         Maria Grazia Cutuli

–         Vittorio Arrigoni

L’autrice

Serena Marotta, classe 1976, è una giornalista palermitana. È laureata il Giornalismo. Ha collaborato con “Il Giornale di Sicilia” e “La Repubblica”. Oggi è direttore responsabile di due testate online di Milano: “361 Daily” e “361 Magazine”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE