fbpx

Napule’ mille colure. Pino Daniele, 5 anni fa moriva

Cultura & Società

Ha  scritto la colonna sonora della sua città’, Napule è ,  ed oggi,  a 5 anni dalla morte,  Pino Daniele e’ come se fosse stato lì , tra i vicoli del centro storico dove è nato, in un sottoscala di “Vico foglie a Santa Chiara”, dove e’ sopravvissuto alla miseria, dove è poi stato affidato alle zie Lia e Bianca che lo hanno avviato allo studio e all’amore per la musica , e che poi col successo internazionale si e’ riscattato da quel sociale che però non ha mai rinnegato.

Pino Daniele amava Napoli,  la sua città e la Sua gente ed ha lasciato indelebile tutta la sua musica e tutta la sua personalità di musicista scafato e padre amorevole di ben 5 figli , i primi due Alessandro e Cristina nati dal primo matrimonio con la sua corista, Dorina Giangrande, e gli altri tre , Sara, Sofia e Francesco ,nati dal secondo matrimonio con Fabiola Sciabbarrasi.

Oggi Napoli l’ha ricordato ovunque, ed in ogni angolo , ogni  vicolo e bar di Napoli la sua musica è stata protagonista.

Eleonora Magnelli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE