fbpx

Iraq attacca : la guerra è ufficialmente scoppiata

Estero

Borse asiatiche in picchiata, impennata di oro e petrolio.

Le basi americane di Ayn al- Asad in Iraq sono state gravemente colpite all’1 e mezza di stanotte . I nostri 400 soldati italiani sono stati trasferiti nei bunker di Erbil . Ma abbiamo altri soldati sparsi per diverse zone dell’Iraq ed al momento non si può prevedere nulla di positivo.

I prossimi obbiettivi ,se l’America di Trump risponderà all’attacco saranno Dubai, Haifa, Tel Aviv in caso di contrattacco americano. Le Borse asiatiche  in picchiata, impennata di oro e petrolio.

Al momento non si conosce il numero di morti dei soldati americani.

Eleonora Magnelli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE