fbpx

A Bitritto il vernacolo come arte poetica

Il concorso poetico dei dialetti di Terra di Bari: “La Trifora d’Oro” – Città di Bitritto, avrà luogo nelle serate del 18 e del 19 gennaio 2020, alle ore 20.00; nella Sala Castello del Comune di Bitritto

Puglia

Abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo il seguente comunicato:

Giovedì 16 gennaio, presso la Sala Consiliare del Comune di Bitritto, alla presenza  del Sindaco Giuseppe Giulitto, del Presidente del Consiglio Comunale Sabino Paparella e del Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Filo del Discorso” Pierpaolo Favia, s’è tenuto un incontro stampa per la presentazione della prima edizione del concorso poetico dei dialetti di Terra di Bari: “La Trifora d’Oro” – Città di Bitritto, patrocinato dallo stesso Comune di Bitritto, dal GAL Sud Est Barese e dall’UNPLI Puglia.  Il concorso è stato deciso dai soci dell’associazione, con l’ampio consenso dell’Amministrazione Comunale.Esso mira alla tutela e alla conservazione dei dialetti e delle tradizioni locali, radici del nostro patrimonio culturale.“S’è pensato bene…”, ha esposto il presidente Favia, “…dover dare un nome a questo importante concorso. Un premio che richiamasse un simbolo del nostro paese. Ha prevalso l’immagine delle volute della loggia della nostra casa-torre. Emblema austero; degno di un premio in oro e quindi: “Trifora d’Oro”. La medaglia premierà la migliore prosa e la migliore poesia dialettale”.Alla conferenza stampa ha preso la parola il Sindaco, il quale ha formulato i migliori auguri e i complimenti a questo primo evento. L’ha ritenuto di notevole prestigio per la comunità bitrittese. Ha ringraziato il presidente de “Il Filo del Discorso”, per la bellissima idea e l’impegno profuso, con l’augurio che tale entusiasmante avvenimento abbia ancora considerazione e apprezzamento per gli anni futuri.Anche l’assessore alla cultura Paparella, ha augurato una buona riuscita dell’evento, sperando nella difesa dei dialetti e delle tradizioni da conservare e da tramandare; perché, ha detto: “Ogni dialetto diventa lingua ogniqualvolta si eleva ad arte poetica!”Il presidente Favia ha finito dicendo che tale concorso sia uno strumento di libertà, di coscienza e di cultura dialettale, per conservare al meglio i caratteri principali della nostra terra.Al premio hanno partecipato numerosi autori, da diversi comuni dell’area metropolitana barese, candidati alla vittoria sia alla sezione prosa sia alla sezione poesia. Il premio, conferito dalle autorità cittadine nella serata conclusiva del 19 gennaio, consta in una medaglia d’oro per ognuna delle due sezioni.Su ogni medaglia è impressionata l’immagine della “trifora” dell’antica torre di guardia di Bitritto, monumento rappresentativo dell’intera comunità locale.La manifestazione culturale avrà luogo nelle serate del 18 e del 19 gennaio 2020, alle ore 20.00; nell’autorevole Sala Castello del Comune di Bitritto.   Nel corso dell’evento tutti i partecipanti leggeranno i loro componimenti. Alla fine delle letture si sapranno i nomi dei vincitori.

La Redazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE