fbpx

27 gennaio: il giorno della memoria in ambasciata a Washington Dc

Italiani nel mondo

27 GENNAIO: IL GIORNO DELLA MEMORIA IN AMBASCIATA A WASHINGTON DC

In occasione dell’International Holocaust Remembrance Day 2020, l’Ambasciata d’Italia a Washington DC e l’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con lo United States Holocaust Memorial Museum di Washington (USHMM), hanno organizzato una serata in ricordo delle madri e delle figlie italiane dell’Olocausto.
Italian Mothers and Daughters: Writings from the Holocaust” è il titolo dell’evento che si terrà lunedì 27gennaio, dalle ore 18 alle 20, in Ambasciata.
Sebbene l’Olocausto sia stato ampiamente studiato, ciò a cui le donne furono sottoposte e ciò che vissero rimane ancora inesplorato. Presentato da Suzanne Brown-Fleming, direttrice dei programmi accademici internazionali dell’USHMM, l’incontro vedrà l’intervento in qualità di relatore di Jonathan Druker dell’Illinois State University, che esplorerà gli scritti di tre sopravvissuti all’olocausto italiano: Giuliana Tedeschi, Liana Millu e Edith Bruck. Testimoniando, ma trascendendo la storia, essendo pezzi di letteratura veritieri ma esemplari della condizione umana, le storie raccontate da Tedeschi, Millu e Bruck sono parabole della resistenza dell’uomo.
La presentazione sarà seguita da una lettura teatrale di brani scelti tratti dalle memorie di queste tre autrici, diretta dal drammaturgo Federica Cellini e con un accompagnamento musicale del pianista e fisarmonicista italiana di origini ebraiche Simone Baron.  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE