fbpx

Autostrade, la mossa a sorpresa di Benetton: interrotto il rapporto di collaborazione con Toscani

Ambiente & Territorio

Luciano Benetton ha interrotto il rapporto di collaborazione con Toscani subito dopo le sue dichiarazioni sul Ponte Morandi.

MILANO – Interrotto il rapporto di collaborazione tra Luciano Benetton e il fotografo Oliviero Toscani. Ad annunciarlo è stata la stessa azienda che ha voluto prendere le distanze dalle affermazioni del creativo sul crollo del Ponte Morandi. “Ci dissociamo – si legge nella nota – nel modo più assoluto dalle dichiarazioni di Oliviero Toscani e prendiamo atto dell’impossibilità di continuare il rapporto di collaborazione con il direttore creativo.

I vertici dell’azienda rinnovano la loro sincera vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti coloro che sono stati coinvolti in questa tremenda tragedia“. La mossa ‘a sorpresa’ di Luciano Benetton L’interruzione del rapporto con Oliviero Toscani può essere interpretata come una mossa ‘a sorpresa’ di Luciano Benetton per cercare di ‘salvare’ le concessioni autostradali. Il Governo, infatti, è al lavoro per revocare la gestione di tutte le strade all’Aspi dopo la vicenda del Ponte Morandi. La decisione è attesa nei prossimi giorni con la famiglia Benetton che sta provando a portare la maggioranza sui propri passi per salvaguardare l’economia. Difficile, al momento, un ritorno al passato da parte del premier Conte che da tempo sta lavorando con M5s e Pd per trovare un compromesso tra i due partiti.

Le dure parole di Toscani La polemica è nata dopo le dichiarazioni di Oliviero Toscani ai microfoni di Un giorno da pecora: “Ma a chi interessa che caschi un ponte, smettiamola“. Netta la condanna del mondo politico (e non solo) con Luciano Benetton che ha deciso di interrompere il rapporto di collaborazione con il creativo nonostante il pentimento. Il fotografo, infatti, dopo le critiche ha deciso di fare un piccolo passo indietro che finora è servito a poco: “Sono umanamente distrutto – ha detto – mi scuso nel modo più profondo“.

 newsmondo.it 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE