fbpx

Silvio Berlusconi e Francesca Pascale non sono più una coppia

Cultura & Società

Chi è la fidanzata di Silvio Berlusconi? Secondo indiscrezioni Marta Fascina sarebbe la nuova fiamma del ‘Cavaliere’.

MILANO – Chi è la fidanzata di Silvio Berlusconi? Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Affariitaliani.it, la nuova fiamma del Cavaliere sarebbe Marta Fascina. Ma andiamo a conoscere meglio la donna che avrebbe ‘stregato’ l’ex premier tanto da lasciare la sua ‘amata’ Francesca Pascale, come confermato da Forza Italia in una nota. Chi è Marta Fascina, la presunta fidanzata di Silvio Berlusconi Nata a Melito Porto Salvo (Reggio Calabria) il 9 gennaio 1990 ma crescita a Portici (Napoli), Marta Fascina è sempre stata vicina a Silvio Berlusconi.

Dopo la laurea a La Sapienza, la ragazza si è trasferita a Milano per iniziare la carriera di Press Officer and Public relation specialist presso il Milan. Proprio con questo ruolo si è fatta conoscere dal Cavaliere che in poco tempo l’ha fatta entrare nel mondo della politica. Nelle elezioni di marzo 2018 è stata eletta alla Camera dei Deputati con Forza Italia. Nessuna dichiarazione in merito dai diretti interessati ma sul profilo Instagram della donna ci sono diverse foto di Silvio Berlusconi che rafforzano le indiscrezioni di un rapporto tra i due.

Marta Fascina e Silvio Berlusconi, la coppia del 2020?

Al momento non si hanno conferme ufficiali ma sarebbe Marta Fascina la nuova ‘fiamma’ di Silvio Berlusconi. Una bellezza che ha stregato il Cavaliere tanto da decidere di lasciare Francesca Pascale (classe 1985), storica fidanzata dopo la fine del matrimonio con Veronica Lario. Nessun commento da parte dei diretti interessati che preferiscono mantenere il massimo riserbo.

Ma voci parlano di una presenza ormai fissa a Palazzo Grazioli della giovane deputata di Forza Italia. Un rapporto che presto potrebbe alla luce dei riflettori con le critiche che sono pronte a invadere i social e non solo. Nuova fidanzata per Silvio Berlusconi che si conferma un ‘latin lover’.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE