fbpx

La sessualità ai tempi del coronavirus: alcuni suggerimenti per fare l’amore in sicurezza

Cultura & Società

Che cosa succede alla nostra sessualità ai tempi del coronarivus? Ecco alcuni consigli per affrontare questo periodo senza rinunciare ad un po’ di affetto. Non è certamente un periodo semplice per la nostra sessualità durante il coronavirus.

Sebbene non sia ancora stato dimostrato che liquidi biologici umani, come ad esempio lo sperma o la lubrificazione, siano dei vettori attraverso i quali trasmettere il batterio, è altrettanto vero che tutto quello che concerne il contatto fisico dovrebbe essere cancellato. Stiamo ovviamente parlando di baci, abbracci fino ad arrivare ad una semplice stretta di mano. Questo, ovviamente, in una coppia non è affatto semplice da evitare, soprattutto se si vive nello stesso tetto. Che cosa fare allora? Ecco alcuni consigli utili per non farsi prendere dal panico. Sesso e coronavirus: fare l’amore favorisce il contagio? Il primo consiglio, per quanto concerne il sesso ai tempi del coronavirus, è quello di attuare comportamenti consapevoli all’interno della coppia.

Che cosa significa nel concreto? Bacio Se, ad esempio, il tuo partner ha la febbre o, comunque, dei sintomi reali che sicuramente riconducono al coronavirus, il suggerimento è quello di non praticare l’atto sessuale.

Insomma, la cautela, soprattutto in questi frangenti, non è mai troppa. La coppia è e deve rimanere un luogo protetto: se il tuo partner, anche in questo periodo, è obbligato a stare a contatto per lavoro con tante persone diverse (perchè, ad esempio, lavora in un bar o in un ufficio pubblico) all’interno della relazione è senz’altro necessario parlarne e prendere una decisione comune.

Il secondo consiglio è, necessariamente, legato al primo: vale davvero la pena vivere un momento speciale come quello dedicato al fare l’amore con paura o, comunque, una sottile preoccupazione? Se la risposta è no, perchè non provare a sviluppare -o rafforzare- un’altra parte del vostro legame, una parte più intima, profonda, che tocca maggiormente le corde della vostra anima attraverso uno strumento potentissimo che abbiamo noi esseri umani, ossia il dialogo?

Insomma, il consiglio è quello di provare a trasformare, per così dire, un limite in un’opportunità. Alla (ri)scoperta delle radici del vostro grande amore. Del resto, fare sesso tutti i giorni comporta anche degli svantaggi.

donnaglamour.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE