fbpx

Roma. Flash mob musicale guastato da un esagitato

Musica&Spettacolo

Un episodio assai increscioso ha guastato il flash mob musicale, in una strada del quartiere Colli Aniene a Roma. C’era il video fino a qualche ora fa sul Gruppo Facebook del quartiere, è stato rimosso, e bene ha fatto il moderatore a rimuoverlo. Su richiesta di un dirimpettaio un musicista ha suonato l’inno di Antonello Venditti dedicato alla squadra giallorossa. Non lo avesse mai fatto!

E’ sceso in strada un uomo, con in mano una spranga e ha cominciato a gridare verso la finestra del suonatore: “A pezzi de m…. mica semo tutti de la Roma”. E giù minacce e improperi. Non so se siamo intervenute le forze dell’ordine. So che sempre sul Gruppo Facebook, il povero musicista si è scusato, ha detto che lui non pensava alla squadra ma alla Città, che aveva voluto accontentare il dirimpettaio, non volendo assolutamente urtare la sensibilità di qualcuno. Ha promesso che l’indomani, per par condicio, avrebbe suonato l’inno della Lazio.

Ovviamente i tifosi laziali con senso civico, non approveranno il comportamento di quell’uomo, comportamento che,  con tutti i pensieri che abbiamo in questo periodo, con tutte le giuste preoccupazioni, è ancor più sconcertante. 

Carmelo Dini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE