fbpx

La catena di solidarietà per l’ospedale di Piario

Lombardia

 
L’ospedale di Piario

Aziende, ma anche semplici cittadini: in tanti stanno aiutando in questo momento difficile l’ospedale di Piario. Ognuno lo fa a modo suo, mettendo a disposizione quello che può e che riesce. Una catena che, nonostante tutto, alimenta speranza e gratitudine.

Oggi ci è arrivata la lettera di un’infermiera che ci ha chiesto di rimanere anonima, ma che ha voluto comunque far arrivare questo messaggio: «Sono un’infermiera in servizio presso l’ospedale di Piario, impegnata come tanti colleghi da settimane nella maxi emergenza Covid. Vorrei tramite la vostra testata giornalistica ringraziare pubblicamente quanti ci sostengono, in particolare vorrei ringraziare di cuore le signore di Ardesio che ci hanno cucito e donato i camici protettivi, così come Radici Yarn di Villa d’Ogna che ci ha fatto dono delle tute. Sono per noi strumenti di lavoro preziosissimi. Grazie, ancora grazie».

Nel frattempo, anche la raccolta fondi promossa dalla Pro loco di Ardesio ha raggiunto numeri importanti. Qui un primo bilancio da parte del presidente Gabriele Delbono:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE