fbpx

Per facilitare il rientro in Italia dei connazionali dalla Russia

Emigrazione

CORONAVIRUS: AMBASCIATA E CONSOLATI PREPARANO VOLI SPECIALI DALLA RUSSIA
 

MOSCA – Per facilitare il rientro in Italia dei connazionali che abbiano urgenza assoluta di farlo – intesa come esigenza indifferibile e non risolvibile in loco – l’Ambasciata italiana a Mosca e i Consolati Generali a Mosca e San Pietroburgo stanno lavorando all’organizzazione di uno o più voli speciali a pagamento auspicabilmente già entro la fine di questa settimana. Ad annunciarlo è proprio l’Ambasciata italiana che invita i connazionali interessati a segnalare la necessità di far “urgentemente” rientro in Italia inviando una email ai Consolati di riferimento: sociale.mosca@esteri.it (per Mosca e relativa circoscrizione consolare) o consolare.spb@esteri.it (per San Pietroburgo e relativa circoscrizione consolare).
Nella email occorre specificare nome e cognome, luogo e data di nascita, numero di passaporto e data di scadenza, numero di telefono cellulare e indirizzo email, domicilio nella Federazione Russa.
L’Ambasciata sottolinea infine che “ai sensi delle disposizione vigenti, sarà possibile assicurare il rientro in Italia solo in caso di urgenza assoluta per i cittadini italiani o gli stranieri residenti in Italia che si trovano all’estero in via temporanea (per turismo, affari o altro) o per i cittadini italiani costretti a lasciare definitivamente il Paese estero dove lavoravano o studiavano (perché, ad esempio, sono stati licenziati, hanno perso la casa, il loro corso di studi è stato definitivamente interrotto)”. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE