fbpx

Politica con i piedi per terra

Politica

Le strategie per debellare la Pandemia da Covid-19 è stata gestita su protocolli internazionali. Di ciò dobbiamo prendere atto. Del resto, la politica, come l’abbiamo sempre conosciuta, non sarebbe servita a molto.  Un virus che viene da lontano ha dato notorietà al Dott. Conte; non certo al suo Esecutivo.

Solo che i contagi sono stati più rapidi delle previsioni. L’Italia è ancora vulnerabile. E ci auguriamo, con la sconfitta virale, che non si ripeta più. Quando si estinguerà la patologia, potrebbe trovare spazio vitale una formazione politica capace di presentare un programma realizzabile anche a livello UE. Basterebbe, almeno in prima battuta, riuscire a dar corpo a un movimento di “salute” internazionale da condividere con gli altri Stati Stellati. Perché siamo convinti che con questa formulazione si possa favorire l’unione d’elementi che, pur avendo differenti origini politiche, abbiano l’esperienza per ridare un futuro socio/economico al Vecchio Continente.

 Sarebbe inutile proporre altri vincoli. Riteniamo, invece, che la coerenza sia l’unica via per la tutela del futuro non solo italiano. Le idee, almeno quelle per iniziare, potrebbero non mancare. Per questo motivo, pronti al dibattito e alla critica costruttiva, siamo convinti di poter essere tramite per offrire scambi d’idee e di contatti con tutti quelli che non hanno fatto della politica un “affare” personale e che sono stati messi a dura prova dal “Coronavirus”.

 Se è vero che cambiare non sarà facile, riteniamo, in ogni caso, che non sia impossibile. Quello che manca, a ben osservare, è l’unione dei programmi economici. Questo potrebbe, però, essere l’anno giusto per dare nuova linfa alla scienza del governo europeo. Tornare alla concretezza resta una via percorribile. Chi non intende imboccarla si faccia, ufficialmente, da parte. Ogni rallentamento andrebbe a ostacolare il desiderio di ripresa.

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE